E’ ormai noto a tutti. Gli Italiani continuano a risparmiare e ad accumulare soldi sul conto corrente. Tra le tante spiegazioni che vengono date a questo fenomeno, che non si è interrotto nemmeno nei mesi più critici della pandemia, vi è la paura di perdere… Se investo, e mi sbaglio, ci posso perdere. E allora tengo i soldi fermi sul conto corrente, così mi sento tranquillo. Ma siamo sicuri che funzioni proprio così?

Articolo precedente

Come può differenziarsi un consulente finanziario?

Articolo successivo

Greenwashing: solo un peccato di gioventù?