Sono ormai diventati di gran moda da alcuni anni: i fondi alternativi, o più in generale i fondi absolute return, vengono fortemente sponsorizzati dalle case di investimento come strumenti in grado di migliorare l’efficienza del portafoglio in termini di rendimento e rischio: ma è davvero così? Come operano questi fondi in realtà? E quali performance hanno registrato nell’anno appena trascorso. Scoprilo leggendo l’articolo.

 

Leggi l’articolo completo

Articolo precedente

Dynamic Strategies for Asset Allocation

Articolo successivo

Com'è andata la borsa italiana nel 2016? Benissimo!