“È la scena iconica del film Pretty Woman. No, non quella del bagno. Quella dello shopping. Lei, Julia Roberts, tenta di acquistare vestiti in una boutique di alta moda, ma è vestita in maniera così sguaiata che le commesse la invitano ad andarsene (“bello sbaglio!”). Solo il giorno dopo, accompagnata da Lui, Richard Gere, riuscirà a spendere una “spudorata” cifra di denaro. Perché, come sottolinea Lui: “Non sono mai gentili con la gente, sono gentili con le carte di credito”. Chi paga ha sempre ragione, quindi? Nella stragrande maggioranza dei settori, in effetti, è così: il cliente è facilmente identificabile in colui che paga. Ma nel campo della consulenza e della pianificazione finanziaria le cose possono andare in modo diverso. Vediamo perché.”